Condividi:

In un agosto barcellonese sempre più infuocato a causa di caldo, afa opprimente e non solo… continuano a proliferare come funghi in un rigoglioso ed umido bosco, piccoli ‘presepini estivi’ inseriti all’interno di tronchi d’albero.

Con la nuova ‘scoperta’ di oggi da parte di un cittadino che ha postato la foto sulla propria pagina Facebook siamo arrivati a ben 4 presepi collocati in diverse zone della città da Pozzo di Gotto a Barcellona ed evidentemente comparsi a distanza di una settimana l’uno dall’altro. Esattamente un mese addietro, il 30 luglio, fu scoperto il primo nella zona di Pozzo di Gotto proprio dietro Palazzo Longano. Il 9 agosto eccone un secondo nella trafficata Via Kennedy. Il 23 agosto il terzo nella centralissima Via Roma proprio di fronte il Villino Liberty. Infine quello di oggi sempre in Via Roma ma nella zona in alto.

Ci si chiede quale possa essere il messaggio che queste piccole opere ‘incastonate nella natura’ vogliono mandare? Ci piace pensare che sia una ideale benedizione per la città in quanto ciascun Presepino porta avanti il messaggio di Dio e chi è con Dio non può essere contro Dio. In definitiva un messaggio positivo, di pace e benedizione. E la città ne ha tanto bisogno.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.