Condividi:

E’ stata approvata dalla Città Metropolitana la proposta di decreto sull’intitolazione del Ponte di Calderà alla memoria dell’ex sindaco Roberto Materia, scomparso lo scorso maggio a causa di una grave malattia. 

L’iter composto da diversi passaggi burocratico-amministrativi, è stato avviato in Consiglio comunale con la mozione proposta dalla consigliera Fdi Melangela Scolaro, approvata dal civico consesso.

Da notare subito dopo anche un interrogazione della Scolaro per chiedere lo stato dell’iter. Da qui l’Amministrazione comunale invia la richiesta di intitolazione al Prefetto.
Al documento il Prefetto risponde che occorre una deliberazione della Città Metropolitana di Messina.
Infine si è giunti all’atto del 20 dicembre scorso, in cui la Città Metropolitana decreta l’intitolazione del Ponte. Con l’ultimo passaggio adesso, dettato dall’attesa della determinazione del Prefetto per la prescritta autorizzazione.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.