Condividi:

Si terrà giorno 11 Aprile alle ore 9 presso la Sala Convegni dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Messina, il convegno dal tema “Incentivi alle imprese. Bando Isi 2016” . 

Il convegno è organizzato dalla Direzione territoriale Inail di Messina e Milazzo in collaborazione con Sicindustria Messina e gli Ordini professionali degli Ingegneri, Architetti, Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Messina.

L’Inail, tramite il Bando Isi 2016, rende disponibili complessivamente 244.507.756 euro. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Lo stanziamento relativamente alla Regione Sicilia è pari a complessivi 14.769.505,00 Euro di cui:

 9.361.217,00 Euro per i progetti di investimento ed i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

 4.011.950,00 Euro per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

 1.396.338,00 Euro per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività .

Il contributo, pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro  (50.000 euro per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività), viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea).

 Durante l’incontro saranno analizzate le disposizioni del bando aventi ad oggetto i requisiti di partecipazione, le fasi in cui si articola la procedura ed ampio spazio sarà dedicato all’intervento tecnico, a cura dell’Ing. Salvatore Marcellino della Contarp- Direzione Regionale Inail Sicilia

Nell’ottica di favorire la massima partecipazione alla procedura i Consigli degli Ordini aderenti all’iniziativa riconosceranno i crediti formativi ai partecipanti al Convegno.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.