Condividi:

Alla luce dell’interruzione del servizio di assistenza disabili nelle scuole della provincia, il coordinatore provinciale Sicilia Futura, Santi Calderone fa appello alla regione.

Il servizio di assistenza ai disabili nelle scuole è fondamentale per garantire l’inclusione dei ragazzi con disabilitá e per consentire la loro partecipazione alle attività scolastiche.

“La paventata sospensione del servizio – afferma Calderone – per la mancanza di fondi da parte delle ex province per la necessaria copertura finanziaria è quindi allarmante e non possiamo permettere che si concretizzi.
Auspichiamo che la Regione provveda a rimpinguare il budget in brevissimo tempo scongiurando il rischio di interruzione della continuità assistenziale e didattica e che applichi tutte le strategie possibili affinché non si arrivi più a questo punto nel bel mezzo dell’anno scolastico.
Siamo al fianco delle famiglie e dei lavoratori in questa battaglia – conclude – e vigileremo affinché il nostro appello venga accolto”.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.