Messina. “Pretendiamo legalità: a scuola con il Commissario Mascherpa” al Palacultura:”Obiettivo: aiutare i giovani a fare le scelte giuste”

Macrolibrarsi

Ultimo appuntamento per il Commissario Mascherpa che fa capolinea al Palacultura per incontrare gli studenti degli Istituti Scolastici: Minutoli, Quasimodo, Enzo Drago, Verona Trento, Salvo D’Acquisto, Cannizzaro Galatti.

Domani mattina a partire dalle ore 09:30 si tornerà a parlare di bullismo, di cyberbullismo, di dipendenze con il supporto di video, selezionati accuratamente, che raccontano la storia di chi ne è stato vittima.
L’obiettivo: scuotere le coscienze delle future generazioni per aiutarle a scegliere bene.
Conoscere le conseguenze che comporta schierarsi dalla parte sbagliata e le soluzioni alle quali ricorrere per abbattere paura, vergogna e silenzio può renderci cittadini migliori.
Libertà e consapevolezza gli ingredienti necessari per provare a cambiare il mondo.
All’iniziativa promossa dalla Questura di Messina, come per la scorsa edizione, è abbinato un concorso nazionale i cui elaborati dovranno essere presentati entro e non oltre il 15 marzo p.v.
Sarà una commissione a giudicare i progetti migliori premiati a livello locale in occasione del prossimo Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato che si celebrerà il 10 aprile.  Il cambiamento è possibile…basta crederci e volerlo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.