Condividi:

Una consistente parte del centro cittadino sarà chiusa al traffico questa sera a partire dalle 20,30. Sino alle 2 infatti diventeranno isola pedonale la via F. Crispi, tratto compreso tra il Municipio e la Chiesa di S. Giacomo e tratto compreso tra Piazza Repubblica e via G. Medici; via N. Ryolo nel tratto compreso tra la via C. Borgia e la via Umberto I e la via M. Nardi nel tratto compreso tra la via C. Borgia e la via Lungomare Garibaldi.
L’iniziativa – in questa fase prevista per due settimane – si svolgerà solo nei giorni di venerdì, sabato e domenica. Ma non si esclude che possa proseguire ed essere ampliata. In tal senso eloquente la dichiarazione del sindaco Giovanni Formica.
“Sono davvero felice del fatto che, finalmente, tra i cittadini e gli operatori economici stia maturando il convincimento che il centro debba essere pedonalizzato – afferma il primo cittadino. A fronte del nostro programma di istituire una prima isola in via sperimentale per questo fine settimana e di ampliarla al tratto finale di via Cumbo Borgia, infatti, è pervenuta al Comune una prima richiesta di estensione da parte di un nutrito gruppo di commercianti della via Domenico Piraino e dintorni e un’altra ne attendo da parte dell’associazione food & beverage che, da quel che ho appreso, vorrebbe pedonalizzare l’intero centro storico. È un segno di grande civiltà e, soprattutto, è l’occasione per lasciarci alle spalle le resistenze di pochi e i luoghi comuni.
L’amministrazione – conclude Formica – è prontissima a valutare le proposte nel convincimento che la bellezza di Milazzo città suggerirà a tutti di fare qualche centinaio di metri a piedi pur di godere di uno spazio libero, vivibile e senza gas di scarico”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.