Condividi:

Con voto unanime dei presenti sono stati approvati in consiglio comunale tre regolamenti finalizzati al miglioramento dei rapporti con i cittadini ed al potenziamento anche dei servizi d’istituto, con il loro apporto.

Con proposta dell’assessore Beatrice De Gaetano, maggioranza e opposizione hanno esitato un regolamento per la “Istituzione della figura dell’Ispettore Ambientale volontario comunale”, con durata biennale dopo la nomina con decreto del sindaco.
Uno strumento che costituisce –ha detto l’assessore- “un importante passo in campo ambientale e del decoro urbano e si pone nell’ottica di realizzare attività mirate a dare adeguate informazioni per una corretta gestione dell’ambiente e per ottimizzare i servizi ambientali. Con questo regolamento l’amministrazione tende a migliorare il funzionamento del servizio di raccolta differenziata, sia mediante il controllo e la vigilanza volte ad evitare la creazione di discariche abusive, o l’abbandono illecito di rifiuti, sia mediante il controllo del corretto conferimento nell’arco orario consentito, e non da ultimo la verifica del servizio svolto dalla società di gestione della raccolta dei rifiuti”.
Altro regolamento illustrato dalla De Gaetano interessa la “Vigilanza Ausiliaria sul territorio comunale”. Sono previste 3 figure: agenti accertatori, ausiliari di polizia stradale, ausiliari della sosta, e si tratta di soggetti scelti, sempre su base volontaria, tra dipendenti comunali, allo scopo anche di potenziare l’esiguo organico dei vigili urbani.
Con altro regolamento, illustrato da Fabiana Bambaci, è stata decisa la “Costituzione, la gestione e lo sviluppo dei gemellaggi e le relazioni internazionali con Città e Territori”.
I lavori d’aula sono stati rinviati a lunedì prossimo, con inizio alle ore 19,30, per la trattazione degli argomenti ancora residui all’ordine del giorno della sessione ordinaria in corso.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.