Condividi:

Ha preso il via ieri presso il Lido Sayonara di Milazzo il centro estivo Intergenerazionale “Contro le barriere” promosso dalla Cooperativa Sociale Solares, dall’associazione italiana Sclerosi Multipla sezione di Milazzo, dall’associazione italiana Persone Down e dall’associazione Alzheimer.
L’iniziativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Milazzo e con il supporto del locale Lions Club, vedrà il coinvolgimento fino al prossimo 17 settembre di circa 40 persone affette da varie forme di disabilità e di anziani a cui verrà garantita, grazie anche all’ausilio di operatori specializzati, la frequenza al mare e lo svolgimento di svariate attività di carattere ludico ricreativo, quali laboratori artistici, giochi di gruppo e ginnastica dolce, che si svolgeranno, in parte presso il centro sociale comunale di San Marco e in parte presso gli spazi di pertinenza della Fondazione Lucifero.
All’apertura delle attività è intervenuto l’assessore ai Servizi Sociali Simone Magistri il quale, nel ringraziare le quattro associazioni per la bella iniziativa ideata ed il Lions Club di Milazzo con il suo presidente Salvatore Picciolo per il supporto assicurato, ha sottolineato l’importanza e l’innovatività del progetto promosso dalla rete di associazioni dell’area “Disabili ed Anziani” istituita in seno alla Consulta del Terzo Settore e coordinata da Ciccio D’amico, che consentirà di coinvolgere in un percorso di integrazione e inclusione sociale persone affette da diverse forme di disabilità ed anziani, offrendo loro nel contempo opportunità di svago.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.