Condividi:

Le forze politiche consiliari hanno condiviso un appello lanciato dal presidente Gianfranco Nastasi a sostenere coloro che sono in difficoltà a seguito dell’emergenza Covid 19.

Un messaggio finalizzato a coinvolgere coloro, industrie e imprese commerciali di rilievo, affinché diano il loro contributo a chi oggi si trova in una situazione di grave crisi. “Non possiamo permetterci di lasciare indietro nessuno – si legge nel documento -. E’ un momento drammatico ma proprio in questi momenti siamo sicuri che il cuore nostro e dei nostri concittadini che possono permetterselo, sarà a disposizione delle famiglie che non possono andare avanti. Tutti insieme per uscire dalla crisi. Lanciamo un appello agli imprenditori ed agli operatori commerciali ed economici di questa città ma anche ai cittadini che possono permettersi di dare un aiuto anche minimo.

Facciamo squadra con Charitas diocesana Sacro Cuore, Croce rossa,  e con le associazioni di volontariato che vogliono collaborare e portiamo un aiuto concreto alle famiglie più bisognose. Un aiuto che servirà alla Croce rossa ed alla Charitas diocesana per acquistare presso i commercianti locali tutta una serie di generi di prima necessità e farmaci da mettere a disposizione dei nostri concittadini meno fortunati.

 Per primi noi consiglieri comunali – prosegue Nastasi – procederemo a versare un contributo ed invitiamo chi può a fare altrettanto, nella misura in cui si riesce ad essere di aiuto. Invitiamo l’Amministrazione  Comunale ad una stretta collaborazione con tutte le forze politiche e sociali per concordare nuove ed ulteriori iniziative nell’interesse unico della città, dando sin da subito la nostra disponibilità ad una regia condivisa.  Tutti insieme ne usciremo”.

Di seguito i primi due Iban su cui effettuare versamenti :

Croce Rossa Italiana – comitato Milazzo – Isole Eolie

CAUSALE  Aiuto ai milazzesi bisognosi – emergenza Coronavirus

IT76C0503682290 CC0661340973

iban della parrocchia SACRO CUORE DI MILAZZO:

(nella causale specificare il motivo della donazione : Aiuto ai milazzesi bisognosi – emergenza Coronavirus.)

C/C: IT64B0895482290022000003810

Una serie di iniziative finalizzate ad affrontare l’emergenza economica che sta “covando” tutt’altro che silenziosa sotto il focolaio Coronavirus.
Le forze politiche cittadini invitano l’Amministrazione a concertare quello che “può e deve essere fatto a tutela delle categorie più deboli e di coloro che improvvisamente sono diventati indigenti”.
“Non possiamo limitarci solo ad attendere i riscontri dei governi nazionale e regionale ¬ – il capogruppo di Alleanza per Milazzo, Gaetano Nanì – ma promuovere azioni che diano delle risposte immediate a tante famiglie che sono in povertà vista l’emergenza economica che si sta verificando”.
Il consigliere auspica che prestissimo possa iniziare un proficuo confronto in videoconferenza tra Amministrazione e capigruppo del Consiglio comunale sulle attività da intraprendere nonché sulle possibili soluzioni per l’economia del territorio. Una delle proposte potrebbe essere quella di un fondo comunale attivato e gestito dal Comune dove aziende, imprenditori, professionisti e coloro che sono in condizioni di farlo, mettano a disposizione delle somme da destinare alle famiglie che oggi, inutile fare troppo giri di parole, non possono comprare neppure il minimo indispensabile da mettere quotidianamente a tavola.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.