Condividi:

Illuminare di viola monumenti, Comuni sedi delle istituzioni per accendere un faro sulla fibromialgia, una sindrome dolorosa e invalidante che in Italia non è ancora riconosciuta e che colpisce circa 3 milioni di persone, il 90% dei casi donne.

In occasione della Giornata Mondiale della fibromialgia, il 12 maggio, l’associazione Cfu-Italia odv (comitato fibromialgici uniti) ha chiesto la collaborazione dei Sindaci di molti Comuni Italiani per l’adesione alle iniziative per supportare il Ddl 299 per il riconoscimento della fibromialgia, attraverso una raccolta firme e ‘Facciamo luce sulla fibromialgia’, illuminando un monumento della città di viola, colore simbolo della malattia.
L’Amministrazione comunale di Milazzo ha aderito e così ieri sera palazzo dell’Aquila si è colorato di viola per accendere l’attenzione su questa malattia.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.