Condividi:

454 persone controllate, 2 sanzioni elevate secondo il regolamento di Polizia Ferroviaria e 59 siti ferroviari ispezionati, di cui 48 stazioni. 90 gli agenti della Polizia ferroviaria della Sicilia impegnati nella nona Operazione “Rail Safe Day” del 2021, disposta su tutto il territorio nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria al fine di individuare comportamenti scorretti in ambito ferroviario che pregiudicano la sicurezza della circolazione e degli utenti.
Gli agenti della Polfer, dislocati sia nelle principali stazioni che in quelle minori, hanno potenziato i controlli in particolare negli orari di punta quando gli scali ferroviari sono interessati da una consistente movimentazione di lavoratori e studenti pendolari, mentre le pattuglie impegnate lungo le linee ferroviarie hanno assicurato il controllo dei passaggi a livello dislocati sulle arterie più trafficate.
A Palermo, gli agenti della Polfer in servizio di vigilanza a bordo treno, hanno salvato un anziano che si trovava lungo i binari nei pressi della stazione di Ficarazzi.
Allertati dal macchinista che si era accorto della presenza dell’uomo lungolinea, sono intervenuti immediatamente invitandolo a salire sul convoglio per metterlo in sicurezza. L’anziano ha giustificato la sua presenza in quel punto perché era intento a raccogliere le lumache.
A Taormina invece un viaggiatore è stato sanzionato mentre attraversava i binari.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.