Condividi:

“Grazie all’interlocuzione attivata in queste ore, a seguito del crollo parziale dell’antica fornace di Patti, si sta avviando un piano di intervento per salvaguardare il prezioso monumento simbolo di una maestranza dal valore storico fondamentale. Voglio ringraziare l’assessore comunale al turismo di Patti, Cesare Messina, per l’impegno dimostrato in tal senso.

L’Assessore Regionale Alberto Samonà si è subito attivato per far intervenire la Soprintendenza di Messina, che presiede la sorveglianza del bene, per prospettare un piano di ripristino. L’antica Fornace rappresenta una delle ultime testimonianze di una plurisecolare tradizione economica che rischia di scomparire totalmente, seppellendo con sé una preziosa memoria storica e l’identità di una comunità che per tanto tempo si è identificata in questa tradizione lavorativa. Un raro esempio di archeologia industriale che certifica le antiche maestranze d’ingegno del nostro territorio che noi puntiamo a valorizzare in ogni modo con convinzione.”

Lo ha dichiarato l’On. Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per la Lega.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.