Condividi:

E’ prevista per domenica prossima 27 settembre, la manifestazione di protesta organizzata dalle varie associazioni ambientaliste in primis ‘NO CSS’, contro l’inceneritore del Mela a CSS, in una data tanto significativa quanto triste: un anno dopo il tragico incendio avvenuto alla Raffineria di Milazzo che tanto panico e danni ambientali ha provocato nella popolazione della Valle del Mela e non solo.

Gli organizzatori sottolineano le finalità dell’evento attraverso nota stampa e pagina facebook: “No all’inceneritore del Mela – Per la vera valorizzazione, non termica, dei rifiuti. Per l’eliminazione dell’inquinamento nella valle del Mela, fonte di danni alla salute e all’ambiente. Per la bonifica del territorio. Per l’uscita dall’industrializzazione pesante. Per uno sviluppo pulito e diffuso. Il governo centrale e la regione Siciliana tramano per una Sicilia ammorbata dai fumi degli inceneritori, contaminata dalle scorie nucleari, sventrata dai mega-elettrodotti, terra di guerra col MUOS e le altre basi NATO. Noi sogniamo una Sicilia libera dai veleni, terra di pace e di accoglienza per tutte e tutti”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.